Direzione Didattica 2° Circolo Avellino

Slider

Collaboratori scolastici

I Collaboratori Scolastici svolgono le seguenti funzioni:

  • accoglienza e sorveglianza nei confronti degli alunni, nei periodi immediatamente antecedenti e
    successivi all’orario delle attività didattiche e durante la ricreazione, e del pubblico;
  • di pulizia dei locali, degli spazi scolastici e degli arredi;
  • di vigilanza sugli alunni, compresa l’ordinaria vigilanza e l’assistenza necessaria durante il
    pasto nelle mense scolastiche;
  • di custodia e sorveglianza generica sui locali scolastici;
  • di collaborazione con i docenti;
  • Prestano ausilio materiale agli alunni portatori di handicap nell’accesso dalle aree esterne alle
    strutture scolastiche, all’interno e nell’uscita da esse, nonché nell’uso dei servizi igienici e nella
    cura dell’igiene personale;
  • Controllare gli alunni che si recano nei bagni, rispondere alle eventuali chiamate degli
    insegnanti o del superiore gerarchico;
  • Vigilare sugli alunni nei casi di particolare necessità, quale l’assenza momentanea
    dell’insegnante;
  • Impedire che gente estranea entri nelle aule, a meno che non sia autorizzata per iscritto dal
    Dirigente scolastico;
  • Segnalare al responsabile della sicurezza del piano e al Dirigente scolastico tutte le situazioni di
    pericolo che dovessero presentarsi nella scuola o nelle adiacenze;
  • Curare carico, scarico, trasporto e sistemazione di materiale vario, didattico e non;
  •  Collaborare per il trasporto, funzionamento e la conservazione degli strumenti audiovisivi e
    d’altri sussidi didattici;
  • Essere sempre presenti sul posto di lavoro e non allontanarsi se non per motivi validi, solo
    dopo aver ottenuto il permesso dal Dirigente o da un suo delegato;
  • Effettuare commissioni all’esterno della scuola, solo su richiesta degli uffici di Direzione o di
    Segreteria;
  • Collaborare con i colleghi ed essere disponibili a sostituirli in caso d’assenza;
  • Svolgere il lavoro straordinario solo su disposizione del Dirigente;
  • Mantenere con tutti un contegno improntato a gentilezza, correttezza e buona educazione;
  • Credere nella dignità del proprio lavoro, indispensabile per lo svolgimento proficuo dell’attività
    della scuola.
Cucciniello Luigi – Colombo
D’Avanzo Mario – Colombo
Fierro Iva – Colombo
Santulli Annamaria – Colombo
Monteforte Giovanna – Gennarelli
Goiella Caterina – Gennarelli
Lepore Angelo – Via Roma
Lombardo Rita – Via Roma
Petruzziello Rita – Via Roma
Napolitano Stefano – Via Roma/Valle
Pisaniello Victoria – Valle
torna all'inizio del contenuto Skip to content